Come inviare un articolo alla redazione

Inviare un articolo alla redazione di Cammino Diritto è semplice e possono farlo sia giovani laureati in materie giuridiche che i professionisti del diritto: al centro dei nostri interessi c'è solo la qualità e l'originalità dei contributi pubblicati.

Per inviare i tuoi articoli, segui i seguenti passi:

  • Se non sei iscritto come utente, iscriviti cliccando sul link [Accedi o Registrati];
  • Appena avrai completato l'iscrizione, che puoi effettuare anche tramite i pulsanti social, nella tua anagrafica [MyAccount > Anagrafica > Collaborazioni] saranno presenti due pulsanti: [Attivami come Autore] e [Attivami come Traduttore];
  • Clicca su uno dei due pulsanti (a seconda dell'attività che desideri svolgere);
  • Il sistema modificherà lo status del tuo account da utente semplice ad Autore (o Traduttore), assegnandoti un referente che ti affiancherà nella gestione dei tuoi articoli; è consigliato, dopo l'attivazione, uscire dal proprio account e rientrarvi per far sì che le nuove funzionalità siano visibili (andando su MyAccout > Esci; poi fare di nuovo l'accesso tramite il pulsante Accedi o Registrati).
  • Il menù MyAccount ora avrà altre voci, come:
    • I tuoi articoli
      • Dashboard articoli (Con cui sapere quanti utenti hanno letto i tuoi articoli e monitorare tutte le statistiche)
      • Bozze e storico (Utile per recuperare le bozze in lavorazione non ancora consegnate per la pubblicazione)
      • Inserisci un nuovo articolo
  • Da quest'ultimo pulsante sarà possibile cominciare una nuova bozza per il tuo nuovo articolo, modificare il suo contenuto, composto da TITOLO, TESTATA e CORPO, e poi inviarlo tramite gli appositi pulsanti al Redattore per la revisione ed eventuale pubblicazione.
  • Dopo aver inviato il tuo primo contributo in revisione, accertati di aver aggiornato la tua biografia professionale: se l'articolo sarà pubblicato, i nostri lettori potranno leggere i dettagli delle tue competenze e delle tue esperienze.

La redazione non accetta articoli inviati per e-mail o in altre forme: l'unico modo per poter pubblicare un articolo su Cammino Diritto è seguire quanto indicato fino ad ora. E' necessario leggere il regolamento, la cui accettazione è implicita nel momento in cui viene inviato un articolo.

Il redattore assegnato sarà il tuo referente per eventuli aiuti in ordine al contenuto dell'elaborato o ad eventuali consigli sullo svolgimento dello stesso.

L'argomento delle pubblicazioni può essere scelto tra quelli suggeriti dalla redazione nell'apposita pagina [Temi suggeriti per gli autori] oppure può essere inviato un elaborato scelto autonomamente dall'autore, purché non sia mai stato trattato su Cammino Diritto.

Per assistenza tecnica utilizzare il pulsante [Assistenza], il redattore non è competente per eventuale assistenza tecnica.

Ricorda, solo gli Autori che pubblicano sulla Rivista almeno un articolo ogni 30 giorni vengono inseriti e rimangono visibili nella pagina Redazione.