Sto caricando la pagina
Condizioni generali

Condizioni generali per l'Utilizzo del Servizio

1. RAPPORTI TRA CAMMINO DIRITTO E L'UTENTE

Benvenuto in Cammino Diritto.

Cammino Diritto offre all'utente (l"Utente") i propri servizi (descritti di seguito) in base alle presenti Condizioni di Utilizzo ("Condizioni"). Nelle presenti Condizioni, il termine "Utente" si riferisce alla persona che utilizza i servizi di Cammino Diritto. Il termine "Cammino Diritto" si riferisce a IP-WEB di Giaquinto Raffaele.

L'Utente è tenuto a verificare sempre le condizioni applicate a qualsiasi servizio che utilizza, in particolare nel momento in cui si registra per tale servizio. Le condizioni di Cammino Diritto sono in genere accessibili tramite un link presente nella parte inferiore di ogni pagina dei Servizi di Cammino Diritto.

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI

Utilizzando i Servizi di Cammino Diritto, l'Utente accetta di attenersi alle presenti Condizioni. Le presenti Condizioni includono anche le condizioni e le linee guida seguenti:

Le presenti Condizioni costituiscono un accordo legalmente vincolante tra l'Utente e Cammino Diritto riguardo all’utilizzo da parte dell'Utente dei Servizi di Cammino Diritto. È importante che l'Utente le legga attentamente.

3. I SERVIZI DI CAMMINO DIRITTO

Cammino Diritto fornisce all'Utente un'ampia raccolta di risorse online tra cui vari strumenti di comunicazione, ricerca e informazione, forum e servizi di social network, contenuti, servizi media e di intrattenimento tramite la propria rete di proprietà accessibile tramite i vari supporti o dispositivi attualmente conosciuti o sviluppati in futuro (i "Servizi di Cammino Diritto").

I Servizi di Cammino Diritto possono includere importanti comunicazioni da parte di Cammino Diritto, quali comunicazioni di servizio e messaggi amministrativi. Tali comunicazioni sono considerate parte dell'iscrizione a Cammino Diritto e l’Utente non potrà rifiutare di ricevere tali comunicazioni.

4. REGISTRAZIONE E SICUREZZA DELL'ACCOUNT

L'Utente si impegna a fornire informazioni corrette e complete che lo riguardano quando richiesto dal modulo di registrazione ai Servizi di Cammino Diritto ("Dati di Registrazione") e assicura di mantenere aggiornati i propri Dati di Registrazione.

Una volta completato il processo di registrazione ai Servizi di Cammino Diritto, all'Utente sarà assegnata da Cammino Diritto una password e un ID Cammino Diritto. L'Utente è responsabile della gestione della segretezza della propria password e della sicurezza del proprio account. Di conseguenza, l'Utente è l’unico responsabile di tutte le attività effettuate per il tramite del proprio account.

L'Utente dovrà:

comunicare immediatamente a Cammino Diritto qualsiasi utilizzo non autorizzato del proprio account nonché qualsiasi altra violazione della sicurezza; e

assicurarsi di disconnettersi dal proprio account alla fine di ogni sessione.

6. PRIVACY E DIVULGAZIONE DEI DATI

I Dati di Registrazione e le altre informazioni sull'Utente e sul suo utilizzo dei Servizi di Cammino Diritto verranno trattati in conformità alla Privacy Policy Cammino Diritto.

Cammino Diritto può accedere, conservare e comunicare le informazioni relative all’Utente e i Contenuti dell’Utente:

allo scopo di amministrare in modo corretto l’account dell’Utente conformemente alle procedure operative standard di Cammino; e

laddove richiesto dalle normative vigenti, oppure nel caso in cui si ritenga in buona fede che tale accesso, conservazione e comunicazione siano ragionevolmente necessari per: (i) conformarsi alle procedure legali; (ii) attuare le Condizioni; (iii) rispondere a contestazioni relative alla violazione di diritti di terzi da parte dei Contenuti dell’Utente; (iv) rispondere alle richieste dell’Utente nell’ambito dei servizi di assistenza clienti; o (v) tutelare i diritti, le proprietà, o la sicurezza personale di Cammino Diritto, dei suoi utenti e del pubblico.

7. CONDOTTA E CONTENUTI DELL'UTENTE

L'Utente è l’unico responsabile di tutte le informazioni, dati, testo, software, musica, contenuti audio, fotografie, grafica, contenuti video, messaggi, tag e qualsiasi altro materiale inviato ai Servizi di Cammino Diritto (i "Contenuti dell'Utente"). L'Utente si impegna a non svolgere attività sui Servizi di Cammino Diritto, e a non utilizzarli per inviare Contenuti dell'Utente, che:

violino qualsiasi legge (ad esempio, le normative in tema di diffamazione), norma o diritto di terzi (ad esempio le leggi sulla tutela del diritto d’autore o sulla tutela dei dati personali) o incoraggino altri a dette violazioni;

siano osceni, intimidatori, violenti, offensivi o dannosi nei confronti di terzi, minori inclusi, lesivi della privacy altrui, minacciosi, molesti, discriminatori o inappropriati per altro motivo;

impersonino l'identità di un'altra persona o forniscano informazioni false su un utente (inclusa l'età) o sui Contenuti dell'Utente;

contengano o colleghino a virus informatici, malware o qualsiasi altro tipo di codice dannoso;

interrompano o danneggino il normale funzionamento dei Servizi di Cammino Diritto, dei server o delle reti connesse ai Servizi di Cammino Diritto;

raccolgano Contenuti dell'Utente o informazioni sugli utenti, oppure accedano in altro modo ai Servizi di Cammino Diritto utilizzando mezzi automatici (come harvesting bot, robot, spider o scraper) senza previa autorizzazione da parte di Cammino Diritto;

riproducano, commercino o sfruttino in altro modo per qualsiasi scopo commerciale qualsiasi parte dei Servizi di Cammino Diritto (inclusi i Contenuti dell'Utente, messaggi pubblicitari, software e ID Cammino Diritto dell’Utente).

L’Utente riconosce che Cammino Diritto non ha alcun obbligo di monitorare i Contenuti dell'Utente. Cammino Diritto si riserva il diritto di rifiutare, riclassificare o eliminare i Contenuti dell'Utente disponibili tramite i Servizi di Cammino Diritto che violino le Condizioni o che siano inappropriati per altri motivi. L'Utente è tenuto a valutare, e ad assumersi tutti i rischi connessi con, l'uso dei Contenuti dell'Utente, incluse l’affidabilità, accuratezza, completezza o utilità di tali Contenuti dell'Utente.

I Servizi di Cammino Diritto e il software in essi integrato possono includere componenti di sicurezza che consentono la protezione di materiali digitali. L'uso di tali materiali è soggetto alle regole di utilizzo stabilite da Cammino Diritto. L'Utente non può porre in essere tentativi di ignorare o aggirare qualsiasi regola di utilizzo integrata nei Servizi di Cammino Diritto. È severamente proibita qualsiasi riproduzione, pubblicazione, ridistribuzione o esposizione pubblica non autorizzata di qualsiasi materiale fornito nei Servizi di Cammino Diritto.

9. LICENZA A CAMMINO DIRITTO DA PARTE DELL'UTENTE

L'Utente conserva i diritti d’autore e qualsiasi altro diritto di cui è già titolare sui Contenuti dell'Utente che invia o rende disponibili tramite i Servizi di Cammino Diritto. Quando l'Utente invia o rende disponibili Contenuti dell'Utente in aree pubblicamente accessibili (descritte di seguito) dei Servizi di Cammino Diritto, l'Utente concede a Cammino Diritto le seguenti licenze:

Per foto, file di grafica, audio o video che l'Utente invia o rende disponibili in aree pubblicamente accessibili dei Servizi di Cammino Diritto, l'Utente concede a Cammino Diritto licenza universalmente valida, gratuita e non esclusiva ad usare, distribuire, riprodurre, adattare, pubblicare, tradurre, creare opere derivate da, esibire e visualizzare pubblicamente i Contenuti dell’Utente all’interno dei Servizi di Cammino Diritto:

per le finalità per cui i Contenuti dell'Utente sono stati inviati; e

per pubblicizzare la proprietà di Cammino Diritto a cui i Contenuti dell'Utente sono stati inviati o i Servizi di Cammino Diritto in qualsiasi parte della rete di Cammino Diritto o in connessione con qualsiasi contratto di distribuzione o associazione con terze parti o loro siti.

Questa licenza sarà valida esclusivamente per il periodo durante il quale l'Utente manterrà i Contenuti dell'Utente sui Servizi di Cammino Diritto e terminerà nel momento in cui l'Utente o Cammino Diritto rimuoverà i Contenuti dell’Utente dai Servizi di Cammino Diritto.

Per tutti gli altri Contenuti dell'Utente che l'Utente invia o rende disponibili nelle aree pubblicamente accessibili dei Servizi di Cammino Diritto, l’Utente concede a Cammino Diritto licenza universalmente valida, gratuita, non esclusiva, perpetua, irrevocabile e liberamente sub licenziabile ad usare, distribuire, riprodurre, adattare, pubblicare, tradurre, creare opere derivate da, esibire e visualizzare pubblicamente i Contenuti dell’Utente in qualsiasi parte della rete di Cammino Diritto o in connessione con qualsiasi contratto di distribuzione o associazione con terze parti o loro siti, in qualsiasi formato o supporto attualmente conosciuto o sviluppato in futuro. I Contenuti dell'Utente e qualsiasi profilo utente pubblico associato sui Servizi di Cammino Diritto possono apparire su siti Cammino Diritto locali in altri paesi.

Le aree "pubblicamente accessibili" dei Servizi di Cammino Diritto sono le aree dei Servizi di Cammino Diritto che Cammino Diritto intende rendere disponibili al pubblico. Le aree pubblicamente accessibili dei Servizi di Cammino Diritto includono, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo.

L'Utente è l’unico responsabile di qualsiasi dato o informazione personale che sceglie di divulgare o rendere pubblicamente accessibile tramite i Servizi di Cammino Diritto. L’Utente riconosce e accetta che Cammino Diritto non è responsabile della divulgazione e dell'accessibilità pubblica a tali dati o informazioni personali. Qualsiasi dato o informazione personale (o altri Contenuti dell'Utente) inserito in aree pubblicamente accessibili può restare pubblicamente accessibile per un periodo di tempo indefinito.

10. CONTRIBUTI A CAMMINO DIRITTO

Quando l'Utente invia articoli da pubblicare, idee, suggerimenti, documenti e/o proposte (i "Contributi") a Cammino Diritto tramite le relative pagine Web, l'Utente accetta che e si impegna affinché:

i Contributi forniti non contengano informazioni riservate o protette;

Cammino Diritto non avrà alcun obbligo di riservatezza, espresso o implicito, relativamente ai Contributi;

Cammino Diritto avrà il diritto di utilizzare o divulgare (nonché di scegliere di non utilizzare o di non divulgare) tali Contributi per qualsiasi scopo, in qualsiasi modo e tramite qualsiasi mezzo, in tutto il mondo;

Cammino Diritto potrebbe avere già idee analoghe ai Contributi forniti, in fase di valutazione o di sviluppo;

ad eccezione dei casi espressamente proibiti dalle leggi applicabili, i Contributi dell'Utente diverranno automaticamente proprietà di Cammino Diritto senza l’assunzione di alcun obbligo da parte di Cammino Diritto nei confronti dell'Utente e l'Utente rinuncerà a tutti i relativi diritti morali e materiali;

l'Utente non avrà diritto ad alcun compenso o rimborso da parte di Cammino Diritto in nessuna circostanza.

11. CLAUSOLA DI MANLEVA

Nella massima misura consentita dalla legge applicabile, l'Utente dichiara e garantisce di indennizzare e di manlevare Cammino Diritto e le sue società sussidiarie, affiliate, i suoi ufficiali, agenti, licenzianti, detentori di marchi congiunti, altri partner e dipendenti da qualsiasi richiesta o reclamo, incluse le ragionevoli spese legali, presentato da qualsiasi terza parte che possa derivare dai Contenuti dell'Utente che l'Utente ha inviato o reso in altro modo disponibili tramite i Servizi di Cammino Diritto, dall’utilizzo dei Servizi di Cammino Diritto da parte dell’Utente, dalla violazione da parte dell'Utente delle Condizioni o dalla violazione da parte dell'Utente di qualsiasi diritto di terze parti.

12. REGOLE GENERALI

Cammino Diritto può stabilire regole e limiti generali relativamente all'utilizzo dei Servizi di Cammino Diritto, tra cui, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il numero massimo di giorni in cui i messaggi di comunicazione o altri Contenuti dell'Utente verranno conservati, la dimensione massima e il numero di Contenuti dell'Utente o di messaggi di comunicazione che possono essere inviati o ricevuti da un account, lo spazio massimo di archiviazione che verrà assegnato a un account e il numero massimo di volte per cui è possibile accedere ai Servizi di Cammino Diritto in un dato periodo (e la relativa durata massima).

Cammino Diritto può modificare queste regole e questi limiti generali fornendo all'Utente un ragionevole preavviso.

13. MODIFICHE AI SERVIZI DI CAMMINO DIRITTO

Cammino Diritto offre innovazioni costanti al fine di fornire agli utenti la migliore esperienza possibile. Di conseguenza, Cammino Diritto si riserva di modificare, interrompere, sospendere o annullare qualsiasi Servizio di Cammino Diritto in via temporanea o definitiva. Cammino Diritto si riserva di non comunicare preventivamente all'Utente modifiche o interruzioni che non penalizzano in modo significativo gli utenti o che non limitano in modo significativo l'utilizzo dei Servizi, come a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, l'aggiunta di funzionalità o la modifica del processo di registrazione.

Cammino Diritto comunicherà all'Utente, con un ragionevole preavviso, eventuali modifiche o disattivazioni dei Servizi di Cammino Diritto che penalizzino in modo significativo gli utenti o che limitino in modo significativo l'utilizzo dei Servizi di Cammino Diritto. In questo modo l'Utente disporrà di tempo sufficiente per salvare i Contenuti dell'Utente eventualmente presenti in tale servizio.

Per le modifiche necessarie per soddisfare requisiti di sicurezza, legali e normativi, potrebbe non essere possibile rispettare il suddetto anticipo. L'Utente verrà informato di tali modifiche il prima possibile.

Nel caso in cui un Servizio richieda o includa un software che può essere scaricato, detto software potrà aggiornarsi automaticamente sul dispositivo dell’Utente ogni volta che una nuova versione o funzione è disponibile. Alcuni servizi possono permettere all’Utente di cambiare le proprie impostazioni di aggiornamento automatico.

14. ANNULLAMENTO DELL'ACCOUNT O DELL'INDIRIZZO E-MAIL DELL'UTENTE

L'Utente può, in qualsiasi momento, cancellare il proprio account Cammino Diritto, qualsiasi indirizzo e-mail associato e qualsiasi accesso ai Servizi di Cammino Diritto visitando la pagina di eliminazione dell'account. Cammino Diritto si riserva, senza informare l'Utente, il diritto di annullare o limitare immediatamente l’accesso da parte dell’Utente agli account Cammino Diritto, a determinati Servizi di Cammino Diritto e a qualsiasi indirizzo e-mail associato per i seguenti motivi:

qualora l'Utente violi le Condizioni, compresi accordi o linee guida ivi inclusi;

richieste da parte delle forze dell'ordine o di altri enti governativi ai sensi di un procedimento legale valido;

problemi tecnici o di sicurezza imprevisti;

periodi prolungati di inattività, conformemente alle regole di Cammino Diritto circa l’eliminazione dell'account.

Cammino Diritto prenderà queste decisioni a propria esclusiva discrezione. Cammino Diritto non sarà responsabile per eventuali perdite che l'Utente potrebbe subire a causa della cancellazione del proprio account, di eventuali indirizzi e-mail associati o dell’annullamento dell'accesso ai Servizi di Cammino Diritto.

La cancellazione dell'account di Cammino Diritto dell'Utente può includere quanto segue:

rimozione dell'accesso a qualsiasi offerta inclusa nei Servizi di Cammino Diritto; ed

eliminazione delle informazioni dell'Utente e dei Contenuti dell'Utente associati o contenuti nell'account dell’Utente stesso.

15. INSERZIONI PUBBLICITARIE

Cammino Diritto si riserva il diritto di vendere, concedere in licenza e/o pubblicare qualsiasi diritto pubblicitario, di attribuzione, di collegamento, promozionale e/o di distribuzione in relazione ai Contenuti dell'Utente. Cammino Diritto ha il diritto di trattenere tutto il profitto generato dalla vendita o dalla concessione in licenza di tali diritti pubblicitari, di attribuzione, di collegamento, promozionali o di distribuzione.

Gli accordi intrapresi dall’Utente con inserzionisti trovati tramite i Servizi di Cammino Diritto, inclusa la partecipazione a promozioni o il pagamento e la consegna di beni o servizi, nonché eventuali altri termini, condizioni o garanzie associate a tali accordi, riguardano esclusivamente l'Utente e l'inserzionista. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, l'Utente accetta che Cammino Diritto non sarà responsabile di alcuna perdita o danno di alcun tipo derivante da tali accordi o dalla presenza degli inserzionisti nel Servizio di Cammino Diritto.

16. LINK E CONTENUTI ESTERNI

I Servizi di Cammino Diritto possono includere contenuti, applicazioni e servizi provenienti da link a siti Web o collegamenti esterni (i "Contenuti Esterni"). Tutti i Contenuti Esterni ricadono sotto la responsabilità del fornitore esterno e vengono forniti da tale fornitore in base alle proprie condizioni specifiche. Cammino Diritto non esercita alcun controllo sui Contenuti Esterni e non supporta tali contenuti, né è responsabile per la disponibilità, accuratezza o affidabilità dei Contenuti Esterni o di eventuali perdite subite dall'Utente per l’affidamento riposto su tali contenuti. Qualsiasi controversia che l’Utente possa avere relativamente ai Contenuti Esterni presenti nei Servizi di Cammino Diritto dovrà essere risolta direttamente con il fornitore esterno.

17. DIRITTI DI PROPRIETÀ DI CAMMINO DIRITTO

I Servizi di Cammino Diritto, che includono qualsiasi software necessario utilizzato in connessione a essi (il "Software"), contengono informazioni proprietarie e riservate, protette dalle leggi applicabili in materia di proprietà intellettuale e/o industriale e da altre leggi. I contenuti inclusi nelle inserzioni pubblicitarie o le informazioni presentate all'Utente tramite i Servizi di Cammino Diritto potrebbero essere protetti dalle norme in materia di diritto d’autore, marchi, marchi di servizio, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale. Ad eccezione di quanto espressamente consentito dalla legge applicabile oppure fatta eccezione per il caso in cui sia espressamente autorizzato da Cammino Diritto o dal relativo concessore di licenza (ad esempio un inserzionista), l'Utente si impegna a non utilizzare, distribuire, riprodurre, adattare, pubblicare, tradurre, creare opere derivate, affittare, vedere, eseguire pubblicamente o visualizzare pubblicamente i Servizi di Cammino Diritto e i Contenuti dell'Utente o il Software.

Cammino Diritto concede all'Utente una licenza personale, non trasferibile e non esclusiva di utilizzo del codice oggetto del Software su un singolo computer. Tuttavia, l'Utente non può, né può consentire ad altri di, copiare, adattare, creare, creare un'opera derivata, decompilare, disassemblare o tentare in altro modo di scoprire il codice sorgente, vendere, assegnare, concedere in sublicenza, concedere in garanzia o trasferire in altro modo alcun diritto sul Software. Questa clausola non si applica ai casi espressamente consentiti dalla legge o dal relativo concessore di licenza.

L'Utente non può accedere al Servizio di Cammino Diritto mediante alcun mezzo diverso dall'interfaccia fornita da Cammino Diritto specifica per l'accesso ai Servizi di Cammino Diritto ad eccezione del caso in cui l'Utente sia stato specificamente autorizzato da Cammino Diritto per iscritto.

18. ESCLUSIONE DI GARANZIE

I Servizi di Cammino Diritto e il Software sono forniti "così come sono" e Cammino Diritto o i suoi partner commerciali affiliati non possono fornire all'Utente alcuna garanzia relativamente ad essi. In particolare, Cammino Diritto non può garantire che:

l'utilizzo da parte dell'Utente dei Servizi di Cammino Diritto e del Software soddisfi le esigenze dell'Utente;

l'utilizzo da parte dell'Utente dei Servizi di Cammino Diritto e del Software sia ininterrotto, puntuale, sicuro o privo di errori;

qualsiasi informazione ottenuta dall'Utente a seguito dell’utilizzo da parte dell’Utente dei Servizi di Cammino Diritto o del Software sia accurata o affidabile;

i difetti di funzionamento o funzionalità di qualsiasi Software fornito come parte dei Servizi di Cammino Diritto vengano corretti.

I Servizi di Cammino Diritto e il Software non sono soggetti a condizioni o termini aggiuntivi (inclusa qualsiasi condizione implicita di commerciabilità, qualità soddisfacente, adeguatezza per lo scopo, fornitura di servizi a un livello di cura o competenza ragionevole, non violazione di diritti di proprietà intellettuale o conformità alla descrizione).

Le presenti Condizioni non modificano i diritti di cui I’Utente è titolare in qualità di consumatore e i diritti ai quali l'Utente non può contrattualmente apportare modifiche né rinunciare.

19. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

Se non diversamente specificato dalle presenti Condizioni, Cammino Diritto, le sue società sussidiarie, affiliate e i suoi concessori di licenze non hanno alcuna responsabilità e non corrisponderanno all'Utente alcun rimborso per perdite finanziarie o perdite di opportunità, avviamento, reputazione, affari, ricavi, profitti, mancati risparmi o spese:

per la perdita, il danneggiamento o la mancata consegna di qualsiasi informazione o di Contenuti dell'Utente;

per qualsiasi danno al sistema del computer dell'Utente, all'accesso a Internet, al dispositivo di download o visualizzazione o per la perdita di dati causata dal download di qualsiasi materiale;

per qualsiasi modifica apportata da Cammino Diritto ai Servizi di Cammino Diritto o al Software;

per la mancata disponibilità di qualsiasi Servizio di Cammino Diritto o del Software;

per qualsiasi perdita che non possa ragionevolmente essere prevista, derivante dall'utilizzo da parte dell'Utente dei Servizi di Cammino Diritto o del Software per fini professionali e/o commerciali;

per qualsiasi perdita che l'Utente possa subire nel caso in cui violi in qualsiasi modo le Condizioni, ad esempio, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il caso in cui non fornisca a Cammino Diritto Dati di Registrazione corretti e aggiornati oppure non protegga la riservatezza e segretezza della sua password o dei dettagli del suo account.

Queste limitazioni verranno applicate indipendentemente dal fatto che Cammino Diritto sia stata avvertita o sia a conoscenza della possibilità del verificarsi di tali perdite.

20. AVVERTENZE PARTICOLARI PER INFORMAZIONI FINANZIARIE, SANITARIE E LEGALI

Le informazioni ottenute tramite i Servizi di Cammino Diritto hanno esclusivamente scopi informativi e non devono mai essere utilizzate al posto di una consulenza rilasciata da parte di un professionista qualificato. Le opinioni espresse tramite le informazioni e i Contenuti dell'Utente presenti nei Servizi di Cammino Diritto sono pareri espressi dai rispettivi autori e non riflettono le opinioni di Cammino Diritto.

Se l’Utente utilizza i Servizi di Cammino Diritto per informazioni finanziarie, incluse informazioni su società, quote azionarie, investimenti o titoli, l’Utente è tenuto a consultare e a fare nuovamente riferimento agli articoli 18 e 19 di cui sopra. Le informazioni ottenute tramite i Servizi di Cammino Diritto non devono mai essere utilizzate al posto di una consulenza finanziaria professionale. Nessun contenuto né i Contenuti dell'Utente tratti dai Servizi di Cammino Diritto sono forniti con finalità commerciali o di investimento. Cammino Diritto non è responsabili per alcuna decisione finanziaria, commerciale o di investimento basata su tali informazioni.

Le informazioni ottenute tramite i Servizi di Cammino Diritto non devono mai essere utilizzate al posto di una consulenza legale professionale. L'Utente è tenuto a richiedere sempre la consulenza di un legale debitamente qualificato, autorizzato all'esercizio della professione forense nella giurisdizione appropriata prima di intraprendere qualsiasi azione che possa incidere sui suoi diritti.

21. COMUNICAZIONI

L'Utente può comunicare con Cammino Diritto utilizzando i contatti forniti nelle pagine dedicate all’assistenza.

Cammino Diritto può inviare all'Utente comunicazioni (quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, comunicazioni relative alle modifiche delle Condizioni) attraverso svariate modalità, tra cui e-mail, posta tradizionale, SMS, avvisi online all’interno dei Servizi di Cammino Diritto o qualsiasi altro strumento ragionevole. Le comunicazioni relative ai Servizi di Cammino Diritto per cui non è richiesta alcuna registrazione vengono in genere effettuate tramite un avviso online all’interno del Servizio di Cammino Diritto.

Se l'Utente viola le presenti Condizioni accedendo ai Servizi di Cammino Diritto in un modo non autorizzato, potrebbe non ricevere le comunicazioni. L'Utente riconosce e accetta che in tale circostanza si riterrà che egli abbia ricevuto tutte le comunicazioni che gli sarebbero state inviate se avesse acceduto ai Servizi di Cammino Diritto in un modo autorizzato.

22. INFORMAZIONI SUI MARCHI

I marchi, i nomi commerciali, i marchi di servizio e altri loghi, le caratteristiche dei marchi e i nomi di prodotti e servizi di Cammino Diritto sono marchi e proprietà di Cammino Diritto ("Marchi di Cammino Diritto"). L'Utente accetta di, e si impegna a, non utilizzare in alcun modo i Marchi di Cammino Diritto senza previa autorizzazione scritta da parte di Cammino Diritto.

23. VIOLAZIONI ALLE CONDIZIONI E A DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE E/O INDUSTRIALE

L’Utente è invitato a segnalare qualsiasi violazione delle Condizioni al servizio di assistenza clienti.

Cammino Diritto rispetta la proprietà intellettuale e/o industriale di terzi e richiede ai propri utenti di fare lo stesso. Qualora l’Utente ritenga che nei Servizi di Cammino Diritto sia stato violato un suo diritto di proprietà intellettuale e/o industriale, l’Utente è tenuto a segnalare il problema.

24. MODIFICHE ALLE PRESENTI CONDIZIONI

Cammino Diritto si riserva il diritto di aggiornare in futuro le presenti Condizioni per vari motivi, tra cui, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, l'implementazione di modifiche previste dalla legge o di modifiche dei Servizi di Cammino Diritto. Cammino Diritto fornirà all'Utente un ragionevole preavviso di qualsiasi modifica sostanziale prima di applicarla.

Qualora l'Utente non accetti le modifiche alle Condizioni, l’Utente è tenuto a interrompere l'utilizzo dei Servizi di Cammino Diritto e del Software.

25. INFORMAZIONI GENERALI

Interezza dell’accordo. Le presenti Condizioni (incluse le linee guida online applicabili sopra indicate) costituiscono l'intero accordo tra l'Utente e Cammino Diritto, regolano l’utilizzo da parte dell'Utente dei Servizi di Cammino Diritto e sostituiscono qualsiasi versione precedente delle Condizioni intercorsa tra l'Utente e Cammino Diritto relativamente ai Servizi di Cammino Diritto. L'Utente dovrà attenersi a condizioni aggiuntive eventualmente applicabili quando utilizza o acquista determinati Servizi di Cammino Diritto, servizi di società affiliate oppure contenuto o software fornito da terze parti.

Scelta della legge e del foro competente. I rapporti fra l’Utente e Cammino Diritto, le presenti Condizioni ed eventuali obblighi non contrattuali ad essi correlati sono regolati dalle leggi italiane.

Il mancato o tardivo esercizio da parte dell’Utente o di Cammino Diritto di un proprio diritto previsto dalle presenti Condizioni non costituisce in alcun caso rinuncia al diritto medesimo.

Nel caso in cui Cammino Diritto o l'Utente non sia in grado di adempiere a quanto previsto dalle presenti Condizioni a causa di circostanze ragionevolmente al di fuori del proprio controllo, né Cammino Diritto né l'Utente ne sarà ritenuto responsabile.

I titoli degli articoli delle presenti Condizioni sono indicati esclusivamente a fini di prontezza di riferimento e non hanno alcun effetto giuridico.

Il significato delle parole "includere" o "incluso" nelle presenti Condizioni si intende senza limitazione alle parole successive.

Se non diversamente specificato dalle presenti Condizioni, non ci saranno terze parti beneficiarie del presente accordo.

Non trasferibilità dell’account. L'account Cammino Diritto dell'Utente non è trasferibile e qualsiasi diritto relativo all'ID Cammino Diritto dell’Utente o ai contenuti dell'Utente all’interno dell’account verrà meno in seguito al decesso dell'Utente. Qualora Cammino Diritto riceva una copia di un certificato di morte, l'account relativo potrà essere cancellato e tutto il suo contenuto potrà essere eliminato definitivamente.

Condizioni redatte in data 19 giugno 2016