Corso consigliato da
CAMMINO DIRITTO

CONCORSI & EVENTI

200 posti per l'accesso alla Carriera Prefettizia 2019/2020 - Prova PRESELETTIVA

Corso Online
orario 24/24h
Apri qui la presentazione

Organizzato da


Eleonora Zizzo

L'adozione del minore in casi particolari: il renvirement per le coppie dello stesso sesso.

Con sentenza n. 12193/2019 le Sezioni Unite Civili sanciscono definitivamente il divieto di riconoscimento del provvedimento straniero che dichiari lo status filiationis di un soggetto nato tramite maternità surrogata da genitore non biologico.

FAMIGLIA

20/11/2019

Chiara Savazzi

Il diritto a conoscere le proprie origini a confronto con il diritto all´oblio della partoriente

Come si concilia il diritto a conoscere le proprie origini, biologiche e sociali, del figlio dato in adozione, con il diritto della madre biologica a voler rimanere anonima? La Giurisprudenza, con uno sforzo interpretativo non indifferente, è riuscita - nel corso di diversi anni - a porre in essere un bilanciamento fra i due interessi contrapposti.

FAMIGLIA

19/11/2019

Video Pillole di Diritto - a cura della sezione Formazione Giuridica

Avvocati: riforma forense in arrivo

La proposta n. 2030 della Camera dei Deputati, firmata dall´onorevole Bignami, sembra destinata a fare molto rumore....

ESAME AVVOCATO > RUBRICA

La prescrizione: cos´è e cosa cambia dal 2020

La riforma della prescrizione ha causato un feroce dibattito. I penalisti sono tutti (o quasi) contro, la politica non sembra voler cambiare rotta. Il 2020 sarà l´anno del proces...

PENALE > REATI IN GENERALE

Diritto d’intelligence: le garanzie funzionali dei membri dei Servizi segreti

Quando si parla di funzione amministrativa di intelligence ci si riferisce alle attività di informazione per la sicurezza nazionale. Sono attività estremamente delicate e l’ordinam...

PUBBLICO > PUBBLICA SICUREZZA

In evidenza

Nuovo canale YOUTUBE

Contenuto: Promo portale

Sezioni Speciali

Studi di Giustizia Comparata

a cura di

Gaspare Dalia

Cattedra di Procedura Penale Comparata
Università di Salerno


Sei un docente universitario?
Apri una rubrica per il tuo corso scrivendo a redazione@camminodiritto.it

Benvenuti in CAMMINODIRITTO.it!

Una rivista giuridica accessibile al cittadino e al professionista, questo è Cammino Diritto.
Il periodico nasce a fine 2014 dal fortunato incontro di competenze in ambito giuridico e informatico, senza legami istituzionali o editoriali, ma dalla passione di alcuni studenti dell’Università degli Studi di Salerno al termine del loro percorso
accademico.
Lo scopo iniziale è quello di offrire a tutti gli studenti e i ricercatori universitari uno spazio digitale sul quale pubblicare le proprie ricerche e i propri studi giuridici.
È un’occasione di confronto e di arricchimento che man mano si estende fino a coinvolgere l’interesse di docenti universitari e di professionisti del diritto, che


trovano nella rivista sempre più strumenti per fare meglio e con strumenti nuovi il proprio lavoro.
La diffusione delle pagine di Cammino Diritto arriva a coinvolgere anche i cittadini, direttamente interessati dalle vicende normative italiane, spiegate attraverso articoli volutamente semplici, a scopo divulgativo.
Il cuore accademico e giovanile della rivista si è da tempo aperto anche ad esperti con diverse competenze, coinvolgendo numerosi linguisti ed economisti che collaborano con la rivista, i primi concentrati sulla traduzione degli articoli giuridici per renderli fruibili ad un pubblico internazionale, i secondi per offrire un taglio tecnico a quanti dei lettori di Cammino Diritto siano interessanti anche a questioni commerciali.


Diventa Autore
Su Cammino Diritto
Le tue idee pubblicale con noi

Cammino Diritto è un progetto che nasce da alcuni studenti presso la Scuola di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Salerno. Le attività del portale hanno carattere scientifico e di ricerca nelle materie tecniche e filosofiche del diritto, con l'obiettivo precipuo di diffondere la cultura del diritto e generare un confronto tra tutti gli operatori del settore.