Procedura Penale TITOLO I - GIUDICE art. 35 - incompatibilità per ragioni di parentela, affinità o coniugio art. 35 p.p.

Procedura penale

1- Libro Primo - Soggetti

Titolo I - Giudice
Art. 35 - Incompatibilità per ragioni di parentela, affinità o coniugio
1. Nello stesso procedimento non possono esercitare funzioni, anche separate o diverse, giudici che sono tra loro coniugi, parenti o affini fino al secondo grado.

Aggiornato

Testi per approfondimenti

CODICE CIVILE ESTESO (CM1) + CODICE PENALE ESTESO (CM3)


Scheda Prodotto
MANUALE DI DIRITTO PENALE


Scheda Prodotto

Navigazione