Procedura Penale TITOLO V - NOTIFICAZIONI art. 147 - termine per le traduzioni scritte art. 147 p.p.

Procedura penale

2- Libro Secondo - Atti

Titolo V - Notificazioni
Art. 147 - Termine per le traduzioni scritte
Sostituzione dell´interprete
1. Per la traduzione di scritture che richiedono un lavoro di lunga durata, l´autorità procedente fissa all´interprete un termine che può essere prorogato per giusta causa una sola volta. L´interprete può essere sostituito se non presenta entro il termine la traduzione scritta.
2. L´interprete sostituito, dopo essere stato citato a comparire per discolparsi, può essere condannato dal giudice al pagamento a favore della cassa delle ammende di una somma da lire centomila a lire un milione.

Aggiornato

Navigazione