Cassazione Civile

Ordinanza interlocutoria n. 18741 del 12/07/2019
Giurisprudenza: Civile - Terza Sezione
Processo civile
opposizione a decreto ingiuntivo - onere di esperire il tentativo di mediazione - individuazione della parte gravata - parte opponente o parte opposta - questione di massima di particolare importanza.
Presidente: R. Vivaldi Relatore: E. Scoditti Leggi la sentenza / il dispositivo
Ordinanza interlocutoria n. 18350 del 09/07/2019
Giurisprudenza: Civile - Terza Sezione
Processo civile
successione dell´agenzia delle entrate riscossione - formale costituzione in giudizio del successore - difesa da parte dell´avvocatura dello stato - necessità o facoltatività rispetto all’avvalimento di avvocati del libero foro – questione di massima di particolare importanza.
Presidente: R. Vivaldi Relatore: M. Rossetti Leggi la sentenza / il dispositivo
Sentenza n. 18325 del 09/07/2019
Giurisprudenza: Civile - Terza Sezione
Responsabilità extracontrattuale
giudizio di risarcimento danni da responsabilità civile automobilistica - giudicato favorevole al danneggiato conseguito nei confronti del solo danneggiante assicurato – opponibilità all’assicuratore obbligatorio – esclusione – fondamento – efficacia probatoria del giudicato formatosi “inter alios”.
Presidente: U. Armano, Relatore: E. Scoditti Leggi la sentenza / il dispositivo
Ordinanza interlocutoria n. 16594 del 20/06/2019
Giurisprudenza: Civile - Terza Sezione
Procedimento civile
controversie tra organismi di telecomunicazione e utenti - tentativo di conciliazione ex art. 11 l. n. 249 del 1997 – procedimento monitorio – obbligatorietà - questione - conseguenze nella successiva fase di opposizione.
Presidente: G. Travaglino Relatore: Leggi la sentenza / il dispositivo
Sentenza n. 15859 del 12/06/2019
Giurisprudenza: Civile - Terza Sezione
Giudizio civile e penale
giudizio di rinvio innanzi alla corte d’appello civile a seguito di annullamento disposto dalla corte di cassazione penale ai soli effetti civili – applicabilità della disciplina di cui agli artt. 392-394 c.p.c. – condizioni – valutazione della sussistenza o meno del nesso causale tra condotta ed evento di danno – applicabilità del criterio causale del “più probabile che non “ – fondamento.
Presidente: G. Travaglino Relatore: A. Tatangelo Leggi la sentenza / il dispositivo

Pagina: 1 di 11 / 52