Il TAR sospende il divieto di ingresso della nave Open Arms
PUBBLICO - INTERNAZIONALE

Divulgativo

Il TAR sospende il divieto di ingresso della nave Open Arms

La Redazione 979 -

Pubblichiamo il decreto con cui il TAR per il Lazio ha sospeso il provvedimento del Ministero dell'Interno che ha vietato l'ingresso in Italia della nave Open Arms.

mercoledì 14 agosto 2019


Il TAR per il Lazio ha sospeso il decreto del Ministero dell'Interno che aveva disposto, a far data dal 1 agosto 2019, il divieto di ingresso, transito e sosta della nave Open Arms “nel mare territoriale nazionale”.

Il Presidente della Sezione, dott. Leonardo Pasanisi, pronunciandosi con un decreto cautelare d'urgenza ai sensi dell'art. 56 c.p.a., ha ritenuto l'istanza della ONG meritevole di accoglimento, "in relazione al dedotto vizio di eccesso di potere per travisamento dei fatti e di violazione delle norme di diritto internazionale del mare in materia di soccorso, nella misura in cui la stessa amministrazione intimata riconosce, nelle premesse del provvedimento impugnato, che il natante soccorso da Open Arms in area SAR libica – quanto meno per l’ingente numero di persone a bordo - era in “distress”, cioè in situazione di evidente difficoltà". 

Rinviamo alla lettura del provvedimento per ulteriori dettagli.

Qui il provvedimento del Tribunale Amministrativo Regionale.


Estremi per la citazione:
La Redazione, IL TAR SOSPENDE IL DIVIETO DI INGRESSO DELLA NAVE OPEN ARMS, in Riv. Cammino Dirit.,8, 2019

Documento in pdf
Pagine
Fonti/Documenti