Caso Sea - Watch 3: la Procura di Agrigento ricorre in Cassazione
PENALE - PROCEDURA PENALE

Divulgativo

Caso Sea - Watch 3: la Procura di Agrigento ricorre in Cassazione

La Redazione 125 -

La Procura di Agrigento ha impugnato l'ordinanza del Gip di Agrigento in Cassazione

martedì 23 luglio 2019


In data 16 luglio 2019, la Procura di Agrigento ha proposto ricorso in Cassazione in merito al caso di Carola Rackete.

In attesa del commento, pubblichiamo il ricorso della Procura di Agrigento avverso l'ordinanza del 2 luglio 2019 del Gip di Agrigento che non ha convalidato l'arresto di Carola Rackete, rigettando la diposizione della misura cautelare disposta dal P.M e disponendo l'immediata liberazione dell'imputata. 

Qui il link del ricorso proposto dalla Procura di Agrigento

Qui l'ordinanza che non ha convalidato l'arresto

Leggi l'approfondimento di Ettore Bruno per Cammino Diritto


Estremi per la citazione:
La Redazione, CASO SEA - WATCH 3: LA PROCURA DI AGRIGENTO RICORRE IN CASSAZIONE, in Riv. Cammino Dirit.,7, 2019

Documento in pdf
Pagine