La nomofiliachia orizzontale: primi spunti su un nuovo istituto
PENALE - PROCEDURA PENALE

Divulgativo

La nomofiliachia orizzontale: primi spunti su un nuovo istituto

Angela Cuofano 213 -

Fra le norme più rilevanti introdotte dalla legge n. 103 del 2017 si annoverano il comma 1-bis e comma 1-ter dell'art. 618 c.p.p. che, anche al fine d'assicurare la prevedibilità delle decisioni, accentua la nomofilachia e il ruolo spettante alle Sezioni Unite. Nel contributo, se ne analizzano la portata e il ruolo, prospettando alcune considerazioni e riflessioni intorno ai loro effetti.


Sommario:  1. La necessaria previdibilità delle decisioni; 2. Le modifiche apportate all’art. 618 c.p.p.;3. La portata della nomofilachia orizzontale o “rinforzata”; 4. Bibliografia.

 1. La necessaria previdibilità delle decisioni

E' inutile girarci intorno. Dobbiamo dirlo: il potere giurisdizionale ha tantissimi limiti. Uno dei principali è la difformità delle interpretazioni delle norme (che, in alcuni casi, può addirittura sfociare nell'imprevedibilità o nella causalità).

Continua...


Il testo dell'articolo è disponibile solo agli utenti iscritti.
Iscriviti per leggere gratuitamente gli articoli.

Accedi o iscriviti è GRATIS

Letture consigliate

CODICE PENALE 2019
I NUOVI CODICI

In arrivo, leggi scheda prodotto

LA PROVA ORALE CON DOMANDE E R...O PROCESSUALE PENALE
LA PROVA ORALE CON DOMANDE E RISPOSTE

Disponibile in magazzino


Estremi per la citazione:
Angela Cuofano, LA NOMOFILIACHIA ORIZZONTALE: PRIMI SPUNTI SU UN NUOVO ISTITUTO, in Riv. Cammino Dirit.,3, 2019

Documento in pdf
Pagine