La prima prova del concorso a 10 posti da Procuratore dello Stato
ALTRO - CONCORSI

Divulgativo

La prima prova del concorso a 10 posti da Procuratore dello Stato

Angela Cuofano 482 -

La prova circa diritto e procedura civile ha visto i candidati misurarsi con una questione alquanto interessante

martedì 8 gennaio 2019


OggI si è tenuta la prima prova del concorso per 10 posti da Procuratore dello Stato.

Il concorso, in programma per tutta questa settimana, ha previsto, per la giornata odierna, la redazione dell'elaborato concernente il diritto e la procedura civile.

Segnatamente, i candidati hanno dovuto interfacciarsi con una problematica alquanto singolare: la conservazione del contratto invalido. In particolare, la questione era loro posta in questi termini: "Il recupero del contratto invalido. Tratti il candidato altresì della convalida tacita del negozio annullabile e della sua rilevabilità d’ufficio in giudizio."

Si tratta di una querelle decisamente poco conosciuta, dai risvolti senza dubbio interessanti, soprattutto nella concreta applicazione pratica.

Quanto accaduto, conferma il carattere estremamente dinamico della procedura concorsuale in questione e fa presagire ulteriori sorprese nei prossimi giorni.


Estremi per la citazione:
Angela Cuofano, LA PRIMA PROVA DEL CONCORSO A 10 POSTI DA PROCURATORE DELLO STATO, in Riv. Cammino Dirit.,1, 2019

Documento in pdf
Pagine