Sto caricando la pagina
Non luogo a procedere: il GUP non può fare una verifica anticipata sull´innocenza dell´imputato

Non luogo a procedere: il GUP non può fare una verifica anticipata sull´innocenza dell´imputato
PENALE - PROCEDURA PENALE

Divulgativo

Non luogo a procedere: il GUP non può fare una verifica anticipata sull´innocenza dell´imputato

Ivan Clarice 209 -

Analisi dei limiti del potere di cognizione del G.U.P., in relazione alla emissione di una sentenza di non luogo a procedere, secondo quanto previsto dall'art. 425 comma 3 c.p.p. e alla luce dalla recente sentenza n. 24073 del 27/02/2018.


Sommario: 1. Premessa; 2. La natura della valutazione prognostica secondo l'interpretazione fornita dalla Giurisprudenza di legittimità; 3. Caso concreto sottoposto al vaglio di legittimità della Suprema Corte: analisi della Sentenza N. 24073 del 27/02/2018.

1. Premessa

L'udienza preliminare costituisce uno snodo processuale obbligato per tutti i procedimenti penali, nei quali venga contestato all'imputato un reato per il quale non debba procedersi con citazione diretta a giudizio. Le fattispecie incriminatrici per le quali è previsto lo svolgimento di detta udienza si ricavano, a contrario, dall'art. 550 c.p.p., che disciplina i casi in cui il Pubblico Ministero esercita l'azione penale mediante citazione diretta. L'Udienza preliminare viene dunque celebrata per tutti i reati puniti con la pena della reclusione superiore nel massimo a quattro anni, eccezion fatta per quelli espressamente previsti dal comma 2 dell'art. 550 c.p.p., i quali, pur puniti con un massimo edittale superiore ai quattro anni di reclusione, confluiscono nel giudizio dibattimentale mediante citazione diretta a giudizio.

Continua...


Il testo dell'articolo è disponibile solo agli utenti iscritti.
Iscriviti per leggere gratuitamente gli articoli.

Accedi o iscriviti è GRATIS

Letture consigliate

KIT CODICI PROCURATORE: PROC. ...IVILE + PROC. PENALE
CODICI CON COLLEGAMENTI NORMATIVI

CORSO DI MAGISTRATURA PENALE
CORSO DI MAGISTRATURA

In arrivo, leggi scheda prodotto


Estremi per la citazione:
Ivan Clarice, NON LUOGO A PROCEDERE: IL GUP NON PUÒ FARE UNA VERIFICA ANTICIPATA SULL´INNOCENZA DELL´IMPUTATO, in Riv. Cammino Dirit.,12, 2018

Documento in pdf
Pagine