Sto caricando la pagina

Motore di Ricerca

Primo Piano

Mirko Melella

Il reato di stalking alla luce della recente giurisprudenza costituzionale

La disciplina degli atti persecutori presenta una tipizzazione piuttosto ampia delle condotte che possono costituire reato; si rende necessario, quindi, volgere lo sguardo alla lettura che ne fa la giurisprudenza di legittimità per colmare quelle “lacune” che il legislatore, probabilmente in un’ottica di dissuasione e prevenzione, ha lasciato come tali.

DELITTI CONTRO LA PERSONA

22/02/2020

Monica Paciolla

La nuova collocazione dei figli dopo la separazione dei coniugi non incide sull´obbligo di mantenimento

La Suprema Corte con sentenza del 2 luglio 2019 ha ritenuto che in caso di una successiva diversa collocazione del minore presso il genitore obbligato persiste l’obbligo di corrispondere il contributo al mantenimento del figlio in virtù della forza esecutiva del provvedimento adottato dal Tribunale competente in sede di separazione o di divorzio.

PROCEDURA CIVILE

21/02/2020

In evidenza

Sezioni Speciali

Studi di Giustizia Comparata

a cura di

Gaspare Dalia

Cattedra di Procedura Penale Comparata
Università di Salerno


Sei un docente universitario?
Apri una rubrica per il tuo corso scrivendo a redazione@camminodiritto.it

Diventa Autore
Su Cammino Diritto
Le tue idee pubblicale con noi

Cammino Diritto è un progetto che nasce da alcuni studenti presso la Scuola di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Salerno. Le attività del portale hanno carattere scientifico e di ricerca nelle materie tecniche e filosofiche del diritto, con l'obiettivo precipuo di diffondere la cultura del diritto e generare un confronto tra tutti gli operatori del settore.